Applicata la sorveglianza speciale a Diego Agrò

Diego Agrò, di Racalmuto, 69 anni, è stato sottoposto alla sorveglianza speciale su disposizione del Tribunale di Agrigento. A notificare il provvedimento gli agenti della Divisione Polizia Anticrimine diretti dal primo dirigente Giovanni Giudice. A Diego Agrò è stata applicata la misura predetta (peraltro in parte già scontata) per un periodo di 4 anni, con obbligo di soggiorno. Nel gennaio del 2015 a Diego Agrò e al fratello Ignazio la Dia confiscò beni per 54 milioni di euro. I due fratelli furono arrestati nel 2007 perchè coinvolti nell’indagine “Domino 2″.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.