ARAGONA – “Depuratore”, assolti Tedesco, Parello e Monachino

I due ex sindaci di Aragona, Salvatore Parello e Alfonso Tedesco, e il funzionario dell’Ufficio tecnico comunale, Rosario Monachino, sono stati definitivamente assolti dalla Corte d’Appello di Palermo, presieduta da Giacomo Montalbano, che ha accolto le tesi dei difensori, gli avvocati Salvatore Pennica e Alfonso Neri. Ai tre è stata contestata la presunta mancata manutenzione del depuratore di Aragona, a fronte di cui la Procura di Agrigento ha ipotizzato il disastro ambientale a danno della comunità.

 

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.