ARAGONA – E’ dissesto finanziario al Comune

Dopo Casteltermini, Favara e Porto Empedocle, anche il Comune di Aragona ha dichiarato il dissesto finanziario. A conclusione di un serrato e polemico confronto, che si è protratto 5 mesi, il Consiglio comunale ha deliberato il fallimento finanziario. Il Comune ha debiti per circa 13 milioni di euro: sono state contate 183 imprese le cui fatture sono state ricevute dal Comune e non sono state pagate. E delle 183, sono 70 le imprese aventi sede nel territorio comunale di Aragona. Il sindaco di Aragona, Pendolino, spiega: “Non siamo riusciti a rimettere le cose a posto, ci siamo resi conto che era una strada inevitabile. Non si riusciva a raggiungere il pareggio di bilancio per 2 milioni di euro. In queste condizioni non era possibile garantire i servizi minimi. I cittadini devono stare tranquilli. Col dissesto non succede nulla, si chiude un capitolo e se ne apre un altro e non aumenteranno neppure le aliquote delle tasse che sono già al massimo”.

 

Condividi
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.