ARAGONA – Si è insediato il nuovo comandante della Stazione Carabinieri Paolino Scibetta

È il maresciallo Paolino Scibetta il nuovo comandante della stazione carabinieri di Aragona. Dal 25 giugno è subentrato al maresciallo Leonardo Di Mauro trasferito a Casteltermini.

Cinquant’anni, originario di Sutera, ma da tantissimi anni trapiantato ad Agrigento, il maresciallo Scibetta vanta un vasto bagaglio professionale grazie all’esperienza maturata in oltre 25 anni di servizio attivo nei Carabinieri.

E’ un profondo conoscitore sul fronte della lotta alla criminalità comune, avendo partecipato ad importanti operazioni.

Due lauree: una in Scienze delle Amministrazioni e una laurea magistrale in Giurisprudenza. E’ Cavaliere Ufficiale della Repubblica, Capo sezione CISOM di Agrigento (Corpo Italiano Soccorso ordine Cavalieri di Malta) e Presidente dell’Associazione suterese Kamicos che cura la realizzazione del Presepe Vivente di Sutera. 

Sposato e padre di due figli, il maresciallo Scibetta proviene dalla stazione di Casteltermini dove si era insediato nell’agosto del 1999. Nel 2007 l’amministrazione comunale del piccolo paese montano, gli conferisce la cittadinanza onoraria, concessa da un Comune per onorare una persona, anche non residente, che è ritenuta legata alla città per le sue opere ed essersi distinta particolarmente, tra le altre cose, nel campo del lavoro con opere, imprese, realizzazioni e prestazioni in favore degli abitanti del comune.

Qualche giorno fa, in occasione del suo trasferimento ad Aragona, il sindaco di Casteltermini Nuccio Sapia gli ha voluto concedere la cittadinanza benemerita tributargli gratitudine e stima.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.