ARAGONA – Tentato omicidio Luparello: Pletto respinge le accuse

Ha respinto tutte le accuse che gli vengono mosse e si è dichiarato innocente e totalmente estraneo ai fatti. Diego Pletto, 31 anni,  di Aragona, ieri pomeriggio è comparso dinanzi al Gip del Tribunale di Agrigento, Alessandra Vella, per l’interrogatorio di garanzia dopo l’arresto per tentato omicidio e porto illegale di coltello. Secondo l’accusa, sarebbe l’aggressore di Luigi Luparello, 24 anni, di Porto Empedocle, colpito con diverse coltellate al culmine di una rissa scoppiata, nel febbraio scorso, nei pressi di un locale di Aragona.   Non è escluso che i difensori dell’indagato possano ricorrere al Tribunale del riesame di Palermo per chiedere la revoca dell’ordinanza di custodia cautelare emessa nei giorni scorsi dal Gip nei confronti del loro assistito.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.