Arrestato il favoreggiatore di un terrorista. Indagini della GdF di Agrigento

Il presunto terrorista Aymen Abidi, scappato dal Tribunale di Firenze la scorsa estate, si è rifugiato in Sicilia. E a Trapani la Guardia di Finanza ha arrestato l’uomo che ne avrebbe coperto la latitanza e organizzato la fuga in Tunisia. Si tratta di Nouri Ejjed, 50 anni. Le indagini sono state condotte dai finanzieri del nucleo di polizia economico-finanziaria di Agrigento. Nelle intercettazioni, Nouri Ejjed si è dichiarato orgoglioso, nonostante il rischio di essere arrestato, di aver assicurato la fuga all’estero dell’amico che rischiava di essere condannato in Germania per terrorismo.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.