ARS – L’ultimo scandalo: indagati sei deputati per l’indennità naia

La Procura di Palermo indaga per abuso d’ufficio 6 tra attuali ed ex deputati regionali. Si tratta di Baldo Gucciardi, assessore regionale alla Salute, e Paolo Ruggirello, deputato questore del Pd, poi l’ex presidente dell’Ars Francesco Cascio, già in Forza Italia e oggi coordinatore regionale Ncd, il capogruppo della Lista Musumeci Santi Formica, ex An, e gli ex parlamentari regionali Gaspare Vitrano ed Edoardo Leanza. L’ inchiesta ruota intorno alla indennità cosiddetta “naia”, ossia l’ indennità che diversi burocrati dipendenti della Regione hanno chiesto e ottenuto. I 6 indagati, tutti componenti nel 2010 del Consiglio di presidenza dell’ Assemblea, avrebbero deliberato l’ atto che ha consentito a oltre 30 dirigenti del parlamento siciliano di incassare l’indennità del servizio militare (compresi gli arretrati), sulla base di una norma del 1986 che però non sarebbe stata applicabile ai soggetti interessati perché non retroattiva. Tutti i dirigenti in questione, infatti, hanno svolto il servizio militare prima del 1986.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.