ARS – Varata commissione per lo studio del randagismo

L’Assemblea regionale siciliana ha approvato un ordine del giorno che prevede l’istituzione di una commissione per lo studio del fenomeno del randagismo in Sicilia. Nei giorni scorsi ad auspicare la nascita di una commissione competente in materia era stato il presidente dell’Ars, Gianfranco Miccichè.

Una decisione scaturita dalle polemiche scatenate dalla strage di randagi avvenuta nei giorni scorsi a Sciacca.

E intanto il presidente della Regione Nello Musumeci ha espresso «la solidarietà del governo regionale al sindaco di Sciacca, vittima di attacchi ingenerosi». Musumeci è interventuo in aula dopo il voto sull’Odg sulla commissione parlamentare sul randagismo, riferendosi al sindaco di Sciacca Francesca Valenti destinataria di alcune minacce e insulti via social network dopo la morte, nei giorni scorsi, di alcuni cani randagi nella sua città.

Anche il presidente della commissione Sanità dell’Ars Margherita La Rocca Ruvolo ed il parlamentare regionale del PD Michele Catanzaro sono intervenuti in aula per esprimere solidarietà al sindaco Valenti.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.