ASP – Decadono i manager, anche Gervasio Venuti ad Agrigento

La Corte Costituzionale ha bocciato nomine e proroghe di manager sanitari del governo Crocetta. Dieci commissari attualmente a capo di Aziende sanitarie provinciali e ospedali siciliani sono stati illegittimamente nominati o prorogati. Così ha sancito la Corte Costituzionale, che si è pronunciata su un ricorso promosso dal Consiglio dei Ministri. E tra i dieci commissari che decadono c’è anche Gervasio Venuti di Agrigento. Entro 5 giorni hanno facoltà di opporre contro-deduzioni.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *