ATI – Il Sindaco di Sciacca Francesca Valenti nominata Presidente

Il sindaco di Sciacca, Francesca Valenti, è stata eletta presidente dell’Ati, l’organo che è il diretto interlocutore del gestore idrico Girgenti Acque. L’assemblea si è riunita oggi pomeriggio. Valenti ha avuto 31 voti su 37. A Cuffaro sono andati 4 voti, 1 scheda bianca, 1 voto, addirittura a Leoluca Orlando, sindaco di Palermo.

Un impegno gravoso che si aggiunge a quello di sindaco del secondo Comune più popoloso della provincia agrigentina. Comune che vive emergenze di notevole spessore.

Ma il compito del nuovo presidente dell’Ati è arduo per via della procedura di risoluzione contrattuale per inadempimento con Girgenti Acque. Situazione che appare complicata visto che l’Agenzia Nazionale Anticorruzione ha aperto una procedura contro la Regione Sicilia per via delle tariffe dell’acqua che Siciliacqua applica. Tariffa che nell’agrigentino è di 0,70 centesimi per metro cubo, mentre a Catania di 0,20.

Ma la procedura riguarda anche l’Ati. L’Autorità Nazionale Anticorruzione chiede all’Ati di Agrigento di relazionare sullo stato di avanzamento della concessione stipulata con Girgenti Acque il 20.12.2007 e su eventuali iniziative finalizzate alla sua rescissione contrattuale. 

 

Condividi
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.