BASKET – Dnc, impresa della Montenapoleone Racalmuto a Rosarno

Impresa della Montenapoleone Racalmuto che va a espugnare  il difficilissimo campo di Rosarno, con una partita da non fare vedere per i deboli di cuore, Racalmuto deve fare a meno di Toto’ Manto fresco sposo (sabato siamo stati presenti al suo meraviglioso matrimonio), e a Paride Giusti (per  lui stagione finita, dopo una visita con il dott. Siracusa, il verdetto e’ stato impietoso, operazione alla caviglia per la pulizia della cartilagine).

Ma come e’ successo sempre quest’anno nei momenti di maggiore difficoltà, la squadra ha sempre trovato quei stimoli necessari per fare vedere di che pasta sono fatti.

Questa vittoria ci porta al meritato 3 posto, e a meno di clamorose sconfitte nelle prossime due partite, il traguardo dovrebbe essere raggiunto.

La partita e’ stata bellissima il primo quarto Rosario non sbaglia niente da 2 (8/9) e Racalmuto risponde con un 3/5 da tre, sara’ il tema della partita, il quarto finisce 22/23.

Il secondo quarto è uguale al primo, stesse percentuali, con Iaria molto limitato e De bartolo che ha gia’ bucato la retina dalla grande distanza 3 volte, Racalmuto ha già portato tutti i suoi uomini a referto a punti, il quarto finisce 40/42.

Nel terzo allungo di Racalmuto che con il duo Fathallah – De Bartolo micidiali da 3 , nel quarto faranno ¾, ci portano al vantaggio di 55/68, chiuso dal tiro di Lo Presti che finisce il tempo 57 / 68.

Nell’ultimo quarto sembra finita quando prima Campi poi Petrosino allungano sul 60 a 72, ma qui incomincia la grande rimonta di rosario, guidata da uno stratosferico Iaria che con 15 punti solo nell’ultimo tempo piazza un break incredibile di 23 a 3 con Racalmuto che segna un solo canestro su azione, sembra finita per noi quando Iaria realizza il tiro del 81 a 75 a 1 minuto dalla fine, ma uno straordinario De Bartolo realizza il tiro del 81 a 78 e un immenso Sanicola  realizza i due tiri liberi e il canestro che ci porta all’over time sul 82 a 82.

Sempre punto a punto il primo tempo supplementare ma nel secondo la freschezza dei   nostri giocatori si e’ fatta vedere, con subito Toto cherealizza 5 punti e ci porta a un piu’ 5, ma sara’ sempre Iaria con un’altra bomba di 8 metri a riportare sotto Rosario, ma ormai la partita e’ andata per gli ospiti che portano a casa una vittoria meritata e importantissima.

Due considerazioni: la prima ottimo l’arbitraggio, la seconda ancora una volta un grazie ai dirigenti di Rosarno e al loro Presidente per l’accoglienza ricevuta.

VEOLIA ROSARNO – MONTENAPOLEONE RACALMUTO 101/106 dopo 2 t.s.

VEOLIA ROSARNO:

brugalossi 24 – iaria 28 – crucitti 17 – Alfonso 11 – crucitti a. 4 – Rizzieri 8 – lo presti 7 – garruzzo np. – la rosa 2 –

MONTENAPOLEONE RACALMUTO:

petrucci 19 – de bartolo 36 – canicola 8 – fathallah 12 – campi 6 – mazza 8 – toto 9 – petrosino 8 – coach: Cardillo – ass- Di Marco.

PARZIALI: 22/23   18/19    17/26    25/14    5/5    14 / 19

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.