BASKET – Fortitudo, che sofferenza! Vittoria di un punto contro Omegna

Partita sicuramente sconsigliata ai deboli di cuore quella di stasera al PalaMoncada, dove la Fortitudo Moncada Agrigento è tornata a vincere davanti il suo pubblico contro la Paffoni Omegna con il punteggio di 91 a 90. A decidere la vittoria di un solo punto è stata una bomba da 3 di Vincenzo Di Viccaro, il cecchino di Anzio, che a pochissimi secondi dalla fine è riuscito a centrare il canestro. Vittoria che arriva dopo una partita in cui la Fortitudo ha recuperato gli ospiti con fatica, dopo un primo quarto finito in parità (23-23) e il secondo con il vantaggio di Omegna (39-51). Questi due punti portano Agrigento al secondo posto della classifica, a pari punti con Matera, Casalp, e Ravenna.

“Partita di alto livello tecnico e tattico, – ha detto coach Franco Ciani in sala stampa – dove con ogni probabilità il punteggio lascerebbe pensare che abbiano prevalso costantemente gli attacchi. Invece la chiave sembra essere stata la nostra capacità di subire quasi niente nel terzo quarto e di passare da -13 a +3, per poi arrivare ad un quarto tempo equilibrato, spesso condotto da noi. E’ stato l’impatto difensivo del terzo quarto a dare la svolta alla partita. Era una partita iniziata come quella di Lucca. Siamo contenti perché siamo riusciti James forse alla sua peggior partita stagionale. E’ chiaro che chi ci ha fatto veramente male sono stati Saccaggi e Shepherd. Grande carattere nella seconda parte, vittoria fondamentale per continuare a correre nella parte alta della classifica”.
Adesso per la Fortitudo sarà pausa natalizia. La squadra tornerà ad allenarsi il giorno di Santo Stefano, in vista dell’impegno in trasferta contro la Bawer Matera di coach Gianni Benedetto, in programma per lunedì 30 dicembre, alle 21.
Il tabellino
Parziali: 23-23, 39-51, 64-61, 91-90.
Fortitudo Moncada Agrigento 91
Vaughn 27, Anello 2, Mian 8, Di Viccaro 6, Portannese n.e., Chiarastella 9, De Laurentiis 5, Giovanatto, Mocavero 19, Piazza 15.
Allenatore: coach Franco Ciani.
Assistant coach: Luigi Dicensi.
Paffoni Omegna 90
Lasagni n.e., James 12, Borra 4, Farioli, Saccaggi 19, De Nicolao, Shepherd 29, Masciadri 7, Paci 7, Gurini 12.
Allenatore: coach Giampaolo Di Lorenzo.
Classifica provvisoria: Mobyt Ferrara 20, Acmar Ravenna 16, Bawer Matera 16, Moncada Agrigento 16, Assigeco Casalp. 16, Arcanthea Lucca 14, Proger Chieti 14, Paffoni Omegna 14, Torrevento BNB 14, Modus FM Roseto 12, Remer Treviglio 12, Dinamica Mantova 12, Enegan Firenze 10, Basket Recanati 10, Viola R. Calabria 10, Liomatic Group Bari 2
Prossimo turno: Bawer Matera – Moncada Agrigento,Enegan Firenze – Modus FM Roseto,Arcanthea Lucca – Proger Chieti,Paffoni Omegna – Assigeco Casalp.,Acmar Ravenna – Torrevento BNB,Dinamica Mantova – Viola R. Calabria,Mobyt Ferrara – Liomatic Group Bari,Remer Treviglio – Basket Recanati
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.