BASKET – Sarà Torino l’avversario della Fortitudo Agrigento in finale per la “A”

Sarà la Manital Torino a sfidare la Moncada Agrigento nella finale che
decreterà la promozione in Serie A. La squadra di Bechi però non ha
avuto vita facile nella decisiva gara 4, perché la Centrale del Latte
Brescia gioca con un incredibile orgoglio anche l’ultima gara, dopo aver
subito due pesanti imbarcate in Gara 2 e 3. 

Brescia andrebbe anche vicinissima al colpaccio, ma un fallo di
Fernandez a 5 secondi dal termine permette a Giachetti di impattare in
lunetta per l’81-81 (scelta tecnica dello staff). Nell’overtime la
tensione nervosa dei lombardi viene meno, Torino con due triple fa
esplodere il palazzo e prende il largo. Finisce 91-86, ma Brescia chiude
la stagione a testa altissima.

Per Torino 23 punti, 6 rimbalzi e 3 rubate per Guido Rosselli, 19 con 8
rimbalzi per Jacopo Giachetti, 17 con 8 rimbalzi per Stefano Mancinelli,
15 con 7 rimbalzi per Ron Lewis.

Per Brescia 19 punti, 8 rimbalzi e 8 assist per Juan Fernandez, 18 con
10 rimbalzi e 3 stoppate per Alessandro Cittadini, 15 per Justin
Brownlee, 12 per Roberto Nelson.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.