BIVONA – Nuova sede per la Serit Sicilia

A partire dal  26 marzo, ogni lunedì dalle ore 8.20 alle ore 13.00 e dalle ore 14.45 alle ore 15.45,  lo   sportello  di SERIT Sicilia di BIVONA  apre i battenti presso il nuovo locale  messo a disposizione dal Comune in  Contrada San Vito – Centro di Produzione – grazie alla sinergia tra l’ amministrazione comunale e la società che gestisce la riscossione dei tributi. Complessivamente lo sportello  polifunzionale servirà   un bacino d’utenza di circa   16mila cittadini.

Ogni sportello polifunzionale  dell’Agente della riscossione presso  locali comunali sarà abilitato a dare informazioni su debiti saldati e residui, rateazioni, ipoteche, fermi amministrativi, pignoramenti e notifiche e accettare pagamenti mediante POS (con carte di credito, bancomat e postamat)– spiega il Presidente di SERIT Sicilia, D.ssa Benedetta Grazia Cannata –  L’operatività dell’Agente della riscossione non avrà dunque alcuna sensibile interruzione, perché la vecchia sede ha chiuso al pubblico lunedì scorso (19 marzo, ndr)  per riaprire il lunedì successivo, dalle ore 8.20 alle 13.30 e il pomeriggio dalle ore 14.45 alle 15.45, presso i nuovi locali di Contrada San Vito, individuati e resi disponibili dall’ amministrazione comunale”.

Per il pagamento dei tributi  in contanti, sarà possibile fruire degli sportelli bancari e postali ubicati nella provincia di riferimento, utilizzando il bollettino RAV precompilato accluso alla cartella di pagamento o al piano di rateazione delle tasse, oppure il bollettino postale F 35, da compilare a cura del debitore, avendo cura di indicare il codice fiscale del debitore e il numero di cartella di pagamento che s’intende pagare oppure il numero protocollo della rateazione, nel caso del saldo di una rata.

Infine, per effettuare pagamenti a saldo di cartelle e rate senza spostarsi da casa, si ricorda ai cittadini la possibilità di effettuare versamenti on line con addebito su carta di credito, purché in possesso del bollettino RAV precompilato dov’è indicato il codice RAV relativo al debito che s’intende pagare, collegandosi al sito internet dell’Agente della riscossione www.seritsicilia.it, sezione epay@web.  US MARIA TUZZO

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.