Blitz in aziende agricole nel palermitano: animali non registrati e assenza di microchip [VIDEO]

Undici aziende zootecniche e agricole dei comuni di Mezzojuso, Godrano, Campofelice di Fitalia e Corleone sono state controllate dai carabinieri, supportati dallo Squadrone Eliportato Cacciatori “Sicilia”.

Riscontrate diverse irregolarità relative a mancanza di microchip identificativo di animali e detenzione di animali non registrati. Sono scattate sanzioni per oltre 1500 euro.

Durante i controlli, i carabinieri hanno denunciato all’autorità giudiziaria un 52enne per omessa denuncia di armi alle autorità, trasporto armi senza la prevista autorizzazione e detenzione illegale di munizioni. Nel corso della perquisizione domiciliare, all’interno della propria azienda, è stato trovato un fucile da caccia modello doppietta calibro 12 e munizionamento calibro 16 non denunciato.

Condividi
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    6
    Shares
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.