BOMPENSIERE – Gratta e… vince 500 mila euro

Pioggia di…euro su Bompensiere. Soldi che un anonimo residente del più piccolo paese nisseno metterà in saccoccia grazie un biglietto del «Gratta e Vinci» del costo di appena cinque euro. E grattando grattando, chi aveva acquistato quel fortunato tagliando ha trovato tre importi eguali da 500 mila euro. Ovvero una somma che per rilevanza non ha precedenti in paese dove mai in passato si erano registrate vincite così cospicue. Cinquecentomila euro non sono una bazzecola, ma a far rumore sono state le modalità con cui si è saputo in paese dell’eccezionale en-plein al «Bar Inglese» di via Principe Scalea dove solo di recente il titolare, Nicolò Tona, ha cominciato a mettere in vendita i biglietti della lotteria istantanea.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.