Bosco, Perché Crocetta non libera Punta Bianca da poligono militare? Che c´é dietro?

“Crocetta esca dal suo bunker e liberi l´aria Drasy-Punta Bianca dalle esercitazioni militari. Anche la ´forestiera´ cantante Gianna Nannini ha voluto valorizzare la bellezza di questo meraviglioso sito naturale, scegliendolo come location per il suo ultimo disco. Solo il nostro presidente di Regione resta arroccato nella sua miopia.

Mi chiedo le regioni di tanta cecità: non curanza? Indifferenza? O c´é qualche ragione che a noi comuni mortali sfugge?

Perché presidente Crocetta non individua una congrua soluzione alternativa per permettere comunque alle nostre forze armate di proseguire le loro operazioni? Eppure il ministero della Difesa e l´Esercito hanno già dato la loro disponibilità a trasferire le esercitazioni in un appropriato sito alternativo.

Invece di restare arroccato nel suo bunker, perché presidente Crocetta non si impegna a trasformare l´area Drasy-Punta Bianca in una riserva naturale? Perché presidente Crocetta, lo spieghi anche a noi comuni mortali”. Lo dichiara Nino Bosco, deputato del Nuovo Centrodestra.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.