BURGIO – Omicidio Italiano: chiesta condanna per due romeni

Il pm, Alessandro Moffa, ha chiesto ieri sera la condanna a 13 anni e 6 mesi di reclusione per Mihai Catalin Simion, di 23 anni, e Adrian Ciubotariu, di 25 anni. I due romeni accusati dell’omicidio di Liborio Italiano, il novantenne trovato morto nella sua casa di Burgio, dopo essere stato legato e imbavagliato durante una rapina. Il processo a carico dei due imputati si svolge, con il rito abbreviato, davanti al giudice del Tribunale di Sciacca Luisa Intini. L’accusa per i due imputati è di omicidio e rapina. I fatti si riferiscono al 22 settembre del 2013,quando i due romeni sarebbero entrati, durante la notte, nella casa di Italiano.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.