BURGIO – Arrestato Maresciallo dei Carabinieri

A Burgio, è stato arrestato dai suoi colleghi il comandante della locale stazione dei Carabinieri , il maresciallo Michele Camilleri. La procura di Sciacca lo accusa di truffa continuata e falso ideologico per aver attestato, attraverso documenti falsi, di aver svolto orari di servizio diversi dagli effettivamente osservati. Il maresciallo Camilleri è stato ristretto agli arresti domiciliari. L’ordinanza cautelare è stata firmata dal Gip del Tribunale di Sciacca, Roberta Nodari, su richiesta del sostituto procuratore Alessandro Moffa.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.