BUTERA – Maxi piantagione di cannabis

Scoperte a Butera, nel Nisseno, tremila piante di cannabis alte mediamente 180 centimetri. Denunciato dai carabinieri alla procura di Gela un uomo di 41 anni, irreperibile, M.M.F., di Riesi.

L’operazione è stata compiuta dai militari di Butera, Riesi e Gela, con l’ausilio del IX Nucleo elicotteri di Palermo. La piantagione si trova in un fondo di contrada “Judeka”. Prelevati i campioni per misurare il valore del principio attivo Thc, le piante sono state distrutte su disposizione della procura. Si stima che qualora la droga prodotta fosse finita sul mercato illegale, avrebbe fruttato cira due milioni di euro.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.