BUTERA – Si tuffa per salvare la moglie, muore annegato 41enne di Riesi

Nel tentativo di salvare la moglie è morto annegato nella spiaggia di Tenutella, in territorio di Butera, un uomo di 41 anni di Riesi, Michele Marotta. La donna era entrata in acqua ma il mare era troppo agitato e le onde la stavano trascinando al largo. Il marito si è tuffato per salvarla ma è annegato.

E’ intervenuto il bagnino di una struttura privata che ha dato l’allarme. Sono arrivati gli operatori del 118 che hanno tentato più volte di rianimare l’uomo con un massaggio cardiaco. Purtroppo per lui non c’è stato nulla da fare. La donna invece è stata trasportata nell’ospedale San Giacomo di Altopasso a Licata. Sono intervenuti gli uomini della capitaneria di porto.(ANSA).

Condividi
  • 25
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    25
    Shares
  • 25
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.