CACCAMO – Crolla palazzina:trovata morta pensionata 82enne

E’ crollata una palazzina di due piani a Caccamo, nel Palermitano. A cedere è stata la parte posteriore di un edificio al civico 1 di via Massimo D’Azeglio, dove si trovava l’appartamento di una donna che viveva da sola: è stata trovata senza vita sotto le macerie nel corso delle ricerche dei vigili del fuoco. Si tratta di un’anziana, Benedetta Sunzeri di 82 anni. 

I vigili del fuoco che si trovano sul posto, provenienti dal comando provinciale di Palermo e dal distaccamento di Termini Imerese, sono infatti riusciti a mettere in salvo alcuni residenti subito dopo l’allarme, giunto intorno alle 7.20 e in base a quanto rilevato, all’appello non mancherebbe nessun altro.

Chi abita nella zona parla di una esplosione: sarebbe avvenuta per una fuga di gas. Sul posto sei squadre dei vigili del fuoco, compresi i cinofili che stanno cercando di individuare eventuali altri dispersi e gli uomini del nucleo Nbcr, alla ricerca delle cause dell’esplosione, probabilmente provocata da una bombola. Nel frattempo l’area sarà messa man mano in sicurezza.

Presenti anche i carabinieri. L’esplosione ha ridotto in frantumi i vetri delle abitazioni vicine ferendo una donna: è stata medicata sul posto dai sanitari del 118, mentre i vigili del fuoco hanno fatto evacuare diverse famiglie: la via D’Azeglio è infatti una strada stretta e lunga nella zona centrale del paese. Soltanto due notti fa, il crollo nel cuore della Vucciria, in piazza Garraffello a Palermo, dove per fortuna, non ci sono state vittime, né feriti.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *