CALCIO – FINALISSIMA PER L’ECCELLENZA, “Canicattì- Rocca di Caprileone” si gioca a Bagheria

La finalissima per la promozione in Eccellenza tra il Canicattì e il Rocca di Caprileone si giocherà domenica prossima, 12 maggio, alle ore 16, sul campo neutro di Bagheria. Lo ha stabilito la Lega Sicula. Le due formazioni hanno vinto gli spareggi play off dei gironi A e B del campionato di Promozione. Il Canicattì di Giovanni Falsone ha battuto in finale il Serradifalco, mentre il Rocca di Caprileone ha eliminato il Cefalù grazie al pari casalingo per 2 a 2 e, di conseguenza, alla migliore classifica al termine della regular season. La finalissima di Bagheria, manto in erba sintetica, è una partita secca. Chi vince approda in Eccellenza. La squadra messinese sarà  priva dello squalificato Salvatore Marandano, attaccante di grandissimo spessore, e del centrocampista Alessandro Truglio, infortunato. Il Canicattì sarà  al gran completo e al seguito avrà tantissimi tifosi, due pullman partiranno davanti alla villa comunale alle ore 13. Il Canicattì manca dall’Eccellenza da circa 20 anni.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.