CALCIO MERCATO – Milan, accordo con il Liverpool: Balotelli verso la Premier.

Mario Balotelli è ad un passo dal Liverpool. Per l’attaccante sarebbe il ritorno in Inghilterra un anno e mezzo dopo la fine dell’esperienza al Manchester City. Milan e Liverpool hanno trovato l’intesa per il passaggio a titolo definitivo di Balotelli ai reds per 20 milioni di euro. Per il giocatore sarebbe pronto un contratto di quattro anni a sei milioni a stagione. Mino Raiola incontrerà nelle prossime ore la dirigenza del club inglese per definiri i dettagli del contratto.
La trattativa – anticipata ieri da Repubblica – è entrata nel vivo nella tarda serata di ieri. Balotelli questa mattina si è presentato a Milanello per l’allenamento e ai compagni di squadra ha confermato la partenza. ”Questo è il mio ultimo giorno qui” le sue parole. A fine allenamento il giocatore ha salutato compagni di squadra, staff tecnico, ufficio stampa e dipendenti del centro sportivo. Se tutto andrà nel verso giusto il giocatore potrebbe volare già domani in Inghilterra per le visite mediche.

RITORNO IN PREMIER – Dopo una stagione e mezza al Milan, l’attaccante della Nazionale è pronto a fare ritorno in Premier League, dove fra 2010 e 2013 ha giocato con il Manchester City, che lo aveva venduto ai rossoneri per 20 milioni di euro più 3 di bonus. Il Liverpool puntava al prestito con diritto di riscatto, ipotesi rifiutata dal Milan che con i soldi incassati dalla cessione di Balotelli (e quelli risparmiati dell’ingaggio da oltre quattro milioni) proverà a chiudere per Cerci prima di indirizzarsi su un altro attaccante. Nelle ultime ore sono cresciute le quotazioni di Jackson Martinez, attaccante colombiano del Porto già seguito in passato. Il giocatore ha però una clausola rescissoria di oltre 30 milioni.

LA CLAUSOLA COMPORTAMENTE – Questa mattina la stampa inglese pur confermando la trattativa raccontava di una frenata in quanto il club di Anfield avrebbe chiesto al Milan di inserire nell’accordo per SuperMario una clausola di “buon comportamento”. In pratica il Liverpool, alla disperata ricerca di un attaccante di valore dopo il passaggio di Luis Suarez al Barcellona, ha individuato in Balotelli l’uomo ideale, ma per la fama di ‘bad boy’ che lo accompagna anche dai tempi del Manchester City, vuole inserire nella trattativa la possibilita’ di rispedire il giocatore al Milan in qualsiasi momento in caso di comportamenti ‘turbolenti’, ma la societa’ rossonera “ha rifiutato ogni tipo di accordo su questi termini”. L’affare pero’ potrebbe andare comunque in porto nei prossimi giorni, anche se Brendan Rodgers tiene sempre d’occhio lo svincolato Samuel Eto’o e non ha perso le speranze di arrivare a Radamel Falcao: il bomber colombiano del Monaco piace anche a Juventus e Real Madrid.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.