CALCIO – Ripresi gli allenamenti dello Sporting Racalmuto in vista del derby con l’Aragona

Il prestigioso successo ottenuto contro lo Sciacca grazie ad una prodezza balistica di Manuel Milanesio su punizione, ha rilanciato definitivamente le ambizioni play off dello Sporting Racalmuto del presidente Totò Pitruzzella. Un campionato pieno di soddisfazioni per la matricola racalmutese allenata dal nisseno Alessio Sferrazza, tecnico giovane, ma con un bagaglio di competenza non indifferente in queste categorie, che lo ha visto protagonista con le maglie di Nissa, Sancataldese, Aragona e San Sebastiano come calciatore. Dicevamo, non a caso, un lavoro “oscuro”, ma non per come si lavora, bensì per le condizioni ambientali a cui la squadra del paese della ragione deve sottoporsi nel corso degli allenamenti che si svolgono tre volte la settimana nelle ore serali. Le sedute di allenamenti, infatti, vengono svolti a lume di candela in quanto l’impianto di illuminazione è fatiscente e ridotto ai minimi termini. Da parte dell’amministrazione comunale regna la massima distrazione nei confronti di una realtà , che merita certamente maggiore attenzione. “Purtroppo è questa la situazione e dobbiamo fare di necessità virtù – dichiara mister Sferrazza-. Racalmuto sportiva deve ringraziare questi << pazzi >> dirigenti per quello che riescono a fare e questo gruppo di giocatori che si sacrificano in ore serali per tenere alta questa bandiera. Personalmente per poterci allenare con più luce ho provveduto a comprare alcuni accenditori per fare accendere alcuni fari spenti, ma nessuno si degna di cambiarli, peccato che non abbiamo un auto cestello altrimenti avremmo provveduto noi stessi >>. Intanto lo Sporting Racalmuto ieri sera, sempre al << buio >> ha ripreso la preparazione in vista del derby contro l’Aragona di Giovanni Comito, un match che si prospetta bello ed avvincente e che si giocherà  allo stadio “Totò Russo”. << Sarà  una gran bella partita tra due squadre che non hanno problemi di classifica – dice il dg Paolo Alaimo- all’andata fu l’Aragona ad avere la meglio, domenica cercheremo di pareggiare il conto anche se sappiamo che ci aspetta una partita difficile >>. Per il match contro l’Aragona sono previsti i rientri dell’ex Diego Giaconia, che ha scontato la giornata di squalifica e il centrocampista Augello reduce da una distorsione alla caviglia. Difficile il recupero dell’attaccante Peppe Giaconia alle prese con una contrattura

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.