CALCIO – SERIE D ,Ribera – Pro Cavese pari tra matricole

Non va oltre il pari il Ribera contro la Pro Cavese nel debutto casalingo nel campionato di Serie D. La formazione crispina ben messa in campo da mister Brucculeri le ha tentate tutte per portare a casa i tre punti, senza però riuscirvi. Priva del centrocampista Casisa, per squalifica, ritornano in squadra Calvaruso e Palazzo, mentre Pollina e Rinaudo partono titolari dal primo minuto. ‎
Il Ribera inizia a spron battuto e dopo nove minuti con Erbini manda di poco fuori. Risponde la Pro Cavese al 25´ con Ragosta che viene anticipato dalla retroguardia riberese. Il Ribera si fa pericoloso con una punizione dal limite, respinta dalla barriera. La formazione bianco-azzurra comincia a pressare ed al 32´ palla filtrante per Pollina che batte il portiere avversario, per il vantaggio della squadra riberese. Esplode il Nino Novara.
Neanche il tempo di esultare che Marrandino si procura un calcio di rigore che viene battuto dall´avanti napoletano De Rosa, che al 35´ porta in parità le sorti della gara. Finisce il primo tempo con il risultato di 1-1.
Nella ripresa il Ribera cambia modulo, e si fa subito pericoloso con un calcio d´angolo che impegna in una difficile parata il portiere De Luca. Le azioni si susseguono da una parte e dall´ altra, con il Ribera che si fa pericoloso più volte impegnando il portiere De Luca in diversi interventi.
La Cavese effettua due sostituzioni. Al 65´ Cerquetani sostituisce Palladino e al 72´ entra Moronti per Ragosta. Mentre per il Ribera entra il secondo portiere Infantino al posto di Talluto. ‎Al 76´ palla gol per la Cavese con Ercolano, il cui tiro sorvola la traversa. Continuano le sostituzioni da ambo le parti. Per il Ribera entra Licata per Erbini ‎mentre per la Cavese esce Ercolano per Balzamo.
Il Ribera continua nei minuti finali l´arrembaggio verso la porta avversaria, senza nulla di fatto. C´è da dire che non sono stati fischiati tre calci di rigore, sembrati a tutti nettissimi, a favore del Ribera. La gara si conclude con il risultato di parità di 1-1. Mezzo passo falso casalingo del Ribera che rinvia l´appuntamento con la prima vittoria di campionato domenica prossima nella insidiosa trasferta di Licata. 

Questo il tabellino della gara:


Ribera: Talluto (Infantino), Calvaruso, Li Greci, Palazzo, Noto, Matinella, Di Miceli, Cusumano, Erbini (Licata), Rinaudo, Pollina. A disposizione: Geraci,Chirco, Cusumano, Micalizzi, Campanella. All. Donato
Pro Cavese: De Luca; Bove, Giordano, Langella, Palladino (Cerquetani); Alfano, Serrapica, Marrandino; Ragosta (Moronti), Ercolano (Balzamo), De Rosa. A disp. Peluso, Manzi, Serra, Russo. All. Cestaro
Arbitro: Sig. Tommaso Diomaiuta di Albano Laziale, assistenti Palumbo e Turiano di Reggio Calabria.
Reti: 32´ Pollina, 35´ De Rosa

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.