Tele Studio98

la forza dell'innovazione

CALCIO – Solo pari[1-1] per l’Akragas nel recupero con la Folgore

C'è molta delusione in casa Akragas dopo il pareggio casalingo (sul neutro di Aragona) con la Folgore Selinunte.

C’è molta delusione in casa Akragas dopo il pareggio casalingo (sul neutro di Aragona) con la Folgore Selinunte.

I trapanesi hanno saputo sfruttare l’unica occasione con Angotti che su calcio di rigore (fallo che è sembrato netto di Cacioppo sullo stesso realizzatore del gol) ha messo in rete dopo che l’Akragas aveva colpito un palo pieno con un gran tiro dai 35 metri di Cipriano.

E’ stato un monologo biancazzurro per tutti i novanta minuti con i giocatori della Folgore che si sono arroccati nella propria metà campo e si sono messi a difendere il vantaggio che è durato fino al 5° della ripresa: fallo su Bennardo è rigore per l’Akragas siglato da Cipriano.

A questo punto si aspettava un’Akragas più concreta e che potesse chiudere la partita nei restanti 40 minuti di gioco ma neanche l’entrata in campo di Marasco e Bennardo (partiti dalla panchina) ha potuto trasformare una squadra parsa priva di idee, con tanta voglia di fare ma con poca lucidità.

Mister Raffaele manda in campo dal primo minuto Infantino, Russo, Cacioppo, Biondo, Semprevivo, Capraro, Cipriano, Nobile, Santangelo, D’Anna, Guastella.

Grande pubblico che anche quest’oggi ha gremito la tribuna dello stadio, questa volta di Aragona, che ha ospitato la formazione biancoazzurra ma anche molta delusione tra le fila biancazzurre. La situazione in classifica rimane invariata con l’Akragas che rimane a meno cinque dalla vetta che vede al comando Alcamo e Ribera che oggi è uscito indenne dal “Catella” di San Cataldo pareggiando uno ad uno.

FONTE: usdakragas.it

About The Author

Condividi