CALTABELLOTTA – Omicidio colposo, condannato autista per incidente mortale a San Giusippuzzu

1 anno e 4 mesi di reclusione: la condanna è leggermente più lieve rispetto alla richiesta del pm Santo Fornasier per Paolo Barbera, 64 anni, di Caltabellotta, camionista finito a processo con l’accusa di omicidio colposo. Il giudice dell’udienza preliminare Stefano Zammuto non gli ha concesso neppure il beneficio della sospensione condizionale della pena perché ne ha già usufruito altre due volte e perlatro ha un precedente specifico. Barbera avrebbe provocato un incidente mortale superando il limite di velocità consentito, causando il 23 ottobre del 2010, in un incidente in via Unità d’Italia in contrada San Giusippuzzu la morte di Paola Cacciatore, 75 anni, passeggero di una Punto. Nell’incidente rimase coinvolta anche una seconda vettura.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.