CALTABELLOTTA – Rubano 110 chili di rame da chiesa Madre: 2 arresti

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Sciacca e della stazioni di Caltabellotta e Burgio hanno arrestato un palermitano di Partinico ed un romeno, sorpresi a trasportare 110 chili di rame appena rubato nella chiesa madre di Caltabellotta, più volte bersaglio di furti dello stesso genere, denunciati con rammarico dall’ arciprete della chiesa, don Giuseppe Marciante. I Carabinieri sono intervenuti allarmati dalla telefonata al 112 di alcuni residenti nei pressi della chiesa, che hanno udito rumori sospetti. In manette sono Donato Bronzino, 44 anni, di Partinico, ed Alexandru Cantorianu, 25 anni, romeno e residente anche lui a Partinico. La Procura di Sciacca gli ha concesso gli arresti domiciliari. Il rame sarà restituito alla chiesa.

RAME

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *