CALTABELLOTTA – Rubati 200 quintali di olio al frantoio San Pellegrino

Hanno rubato 200 quintali di olio al frantoio “San Pellegrino”, di Caltabellotta, riuscendo ad inserire un tubo nei silos dell’impianto e poi facendo confluire il prodotto su un’autocisterna parcheggiata in piena campagna, a parecchie decine di metri dalla struttura. Veri professionisti del furto e specializzati in questo settore quelli che hanno operato procurando un danno alla cooperativa di produttori di circa 100 mila euro. Il presidente della cooperativa , Pino Trapani, ha denunciato l’accaduto ai carabinieri della compagnia di Sciacca che hanno subito avviato le indagini.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.