CALTAGIRONE – Il corpo decapitato. Una donna:” Forse è mio fratello”

Il cadavere dell’uomo  senza testa e senza braccia trovato nella pineta potrebbe essere quello di un romeno di 51 anni Costel Ciobanu, impiegato in nero come allevatore in azienda agricola della provincia etnea. E’ stata la sorella a lanciare l’allarme sostenendo che quel corpo potrebbe essere quello del fratello scomparso nel nulla la sera del 3 novembre.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.