CALTANISSETTA – Scarcerato l’imprenditore Di Vincenzo

Scarcerato l’imprenditore nisseno Pietro Di Vincenzo. Era agli arresti domiciliari dal 26 gennaio dello scorso anno. Dovrà presentarsi tre giorni a settimana in Questura per la firma. E’ stata la Procura generale di Caltanissetta a chiedere la libertà per l’ex presidente regionale dell’Ance che un paio di settimane fa , era il 24 gennaio, è stato condannato in Appello a 9 anni e mezzo di carcere- tre dei quali condonati per l’indulto- per estorsione ai danni dei suoi dipendenti ed intestazione fittizia di una società, la “ Novacostruzioni”, operante del settore dei rifiuti. Per la Corte d’Appello, adesso, “non sussiste il pericolo d’inquinamento probatorio”, poi sono “scemate le esigenze cautelari”.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.