CALTANISSETTA – Evasione fiscale, la Corte d’Appello assolve Rudy Maira

Non era un evasore fiscale. Il colpo di spugna alla precedente condanna lo ha sancito a chiare lettere. E come chiesto anche dalla stessa procura generale, oltre che dalla difesa, l’ex sindaco Raimondo «Rudy» Maira (assistito dagli avvocati Giacomo Butera e Pietro Rabiolo) è stato assolto per l’ipotesi di omesso versamento di Iva.

«Il fatto non sussiste» la motivazione con cui la corte d’Appello presieduta da Sergio Nicastro (consiglieri Miriam D’Amore e Carlo Giovanni Tomaselli) ieri ha cancellato il precedente verdetto di colpevolezza. E lo stesso sostituto pg, Antonino Patti, ha chiesto alla corte l’accoglimento dei motivi d’appello da parte dell’avvocato civilista ed ex deputato nazionale e dell’Assemblea regionale siciliana.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.