CALTANISSETTA – Fatture false per oltre un milione di euro, arrestato

Evade le imposte e finisce in carcere. È accaduto a un imprenditore di Caltanissetta, Giovanni Cervellione, 43 anni, arrestato dal nucleo di polizia tributaria nisseno, insieme ai colleghi di Modena. L’ordinanza è stata emessa dal Gip di Caltanissetta Maria Carmela Giannazzo, su richiesta del pm Onelio Dodero. L’imprenditore, amministratore della President Group srl, che opera nella commercializzazione di prodotti alimentari, attraverso fatture false per un 1 milione di euro, ha omesso di versare l’Iva all’erario, nel 2008 e 2009, per 583.282 euro. Nella sua dichiarazione dei redditi risultano costi mai sostenuti per 2 milioni 826 mila euro, mentre un imponibile di 1 milione 247 mila euro non è mai stato dichiarato. Cervellione si trova nel carcere di Modena, città dove si trovava per motivi di lavoro.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.