CALTANISSETTA – Minacce su facebook al sindaco Roberto Gambino. ”Poi ci tiriamo i conti di persona”

Durante la diretta quotidiana del sindaco di Caltanissetta Roberto Gambino nel giorno di Pasqua. Un cittadino con tanto di nome e cognome ha scritto un messaggio pesante contenente minacce all’indirizzo del primo cittadino di Caltanissetta. “Ti veniamo a prendere a casa e non è una minaccia” questa una delle frasi scritte in un commento mentre Gambino parlava alla città. Pare si tratti della concessione dell’istallazione della linea 5 g in città . Contattato il sindaco non ha voluto commentare l’accaduto, ha detto :”Non siamo nè eroi nè martiri continuiamo a fare il nostro dovere in trincea, non ho altro da dire.”

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.