CALTANISSETTA – No a Dell’Utri, il processo non sarà rivisto

A conclusione di una camera di consiglio che si è protratta cinque ore, la Corte d’Appello di Caltanissetta ha respinto l’istanza di revisione a favore di Marcello Dell’Utri, l’ex senatore di Forza Italia condannato con sentenza definitiva a 7 anni per concorso in associazione mafiosa. La proposta di revisione è stata avanzata dai difensori, gli avvocati Francesco Centonze e Tullio Padovani, a seguito della sentenza a favore di Bruno Contrada emessa dalla Corte europea dei diritti dell’uomo che ha riconosciuto la non configurabilità del reato del concorso esterno alla mafia prima del 1994. E si tratta di una analoga situazione in cui versa Dell’Utri. Gli avvocati di Dell’Utri hanno già presentato ricorso alla Corte di Strasburgo e nel frattempo hanno tentato l’incidente di esecuzione innanzi alla Corte d’Appello di Palermo.

Condividi
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.