CALTANISSETTA – Ortopedico non versa 50 euro all’Asp per una visita privata, condannato a due anni per peculato

Il Tribunale di Caltanissetta, accogliendo la richiesta della Procura, ha condannato per peculato a 2 anni l’ortopedico di San Cataldo Arcangelo Russo. Il professionista, in servizio all’ospedale Umberto I di Enna, non avrebbe versato la quota dovuta all’Asp ennese per una visita effettuata nel suo studio privato di Caltanissetta, così come previsto dalla legge. Nel caso in questione si tratterebbe di una somma di circa 50 euro.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.