CALTANISSETTA – Perseguita suo contatto Facebook, arrestato

Da Caltanissetta a Siracusa per inseguire quell’amicizia nata su facebook. Livio Tumminelli, 35 anni, è stato arrestato dai carabinieri in flagranza di reato per atti persecutori. 

Un’amicizia nata sui social che piano piano per l’uomo residente nella provincia di Caltanissetta era diventata una fissazione. Ma la vittima, un uomo residente nel centro storico di Ortigia, non intendeva dare seguito al contatto stabilito sui social.

Nel febbraio scorso Tumminelli era arrivato a Siracusa, si era arrampicato al primo piano dell’abitazione della vittima ed era entrato. Era stato cacciato dai familiari. Dopo quell’episodio erano iniziati i messaggi continui e le telefonate, ed anche i pedinamenti.

Ieri l’ennesimo tentativo di contatto in seguito al quale è nata un’accesa discussione tra i due. I carabinieri lo hanno fermato e gli hanno trovato addosso un accendino e una bottiglietta in plastica riempita con mezzo litro di benzina.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.