CALTANISSETTA – Primario di Neurologia aggredito lungo i viali dell’ospedale Sant’Elia

Le forze dell’ordine indagano sulla misteriosa aggressione avvenuta lungo i viali dell’ospedale Sant’Elia, a Caltanissetta, ai danni del primario di Neurologia, Michele Vecchio. Il professionista, che si è riservato di presentare querela, è stato aggredito alla fine del turno di lavoro da una persona che gli ha provocato ferite e contusioni giudicate guaribili in una ventina di giorni.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.