CALTANISSETTA – Scoperto detenuto con il cellulare

Un detenuto del carcere di Caltanissetta aveva un telefono cellulare nascosto nell’ampolla rettale ed è stato scoperto dalla Polizia Penitenziaria. Lo ha rivelato il segretario dell’Osapp Domenico Nicotra. “L’operazione – dice- coordinata dal comandante del reparto commissario capo Marcello Matrascia ha visto l’impiego congiunto dei poliziotti penitenziari in servizio all’ufficio colloqui, i quali nonostante siano assolutamente sottodimensionati hanno svolto un lavoro eccezionale. E’ necessario che al Ministero provvedano con urgenza a rivedere le piante organiche”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.