CALTANISSETTA – Tentano la truffa dell’eredità in manette padre e figlio messinesi

Si è conclusa nel peggiore dei modi la trasferta nissena di due truffatori seriali che erano riusciti a spillare ad un anziano pensionato nisseno una rilevante somma di denaro. Ad attenderli sulla strada del ritorno a Messina la Polizia Stradale allertata dalla Squadra Mobile nissena che ha fornito gli input più importanti (tipo e targa dell’auto) facendo arrestare così i due lestofanti.

SOLDI

Anche il malloppo (23mila euro) è stato recuperato interamente. Con l’accusa di furto fraudolento sono finiti in manette Salvatore e Felice Di Napoli, padre e figlio, di 62 e 42 anni, il primo con numerosi precedenti specifici.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.