CAMASTRA – Tentato omicidio Mancuso, Amato non parla

Tentato omicidio di Domenico Mancuso, avvenuto venerdi scorso nella piazza principale di Camastra intorno alle ore 20. Salvatore Gesù Amato, il palmese accusato di avere sparato al suo concittadino, ieri davanti al Gip Provenzano si è avvalso della facoltà di non rispondere. Il Pm Salvatore Vella ha chiesto la custodia cautelare in carcere per il ventisettenne. I Carabinieri, intanto, continuano a cercare la pistola. Domenico Mancuso è stato ferito di striscio alla testa ed all’inguine. Indagini sono in corso.

 

 

 

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.