CAMASTRA – Operatore ecologico agli arresti domiciliari

I Carabinieri della Stazione di Camastra nel primo pomeriggio arrestavano Emanuele Costanza, pregiudicato camastrese, di 41 anni, in esecuzione di un provvedimento cautelare emesso dall’Ufficio di Sorveglianza del Tribunale di Agrigento. L’uomo deve scontare una pena definitiva di un anno di reclusione per furto aggravato, commesso a Sciacca il 17 febbraio 2009.
L’arrestato, dopo le formalità di rito, veniva trasferito dai militari dell’Arma presso la propria abitazione per scontare la pena.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.