Cambiano/ Fiumefreddo: due facce della stessa medaglia

Ferragosto caldo in ambito politico in Sicilia. Forse, le elezioni regionali alle porte, forse, altre situazioni, che meriterebbero approfondimenti, nella giornata di ieri hanno mietuto due vittime illustri. Fino a ieri considerati veri e propri paladini del loro settore, sono stati cancellati , esautorati, come nulla fosse successo dalle loro importanti cariche. Stiamo parlando del Sindaco “antiabusivi” di Licata, Angelo Cambiano e dell’amministratore unico di Riscossione Sicilia, Antonio Fiumefreddo, il cui rapporto con l’Assemblea si è incrinato dopo la pubblicazione sulla stampa dei parlamentari morosi col fisco. Oseremo dire Cambiano/Fiumefreddo due facce della stessa medaglia. Due personaggi scomodi, uno che paga la sua lotta alle case abusive, l’altro, per essersi fatto vedere al fianco dei deputati grillini per un’iniziativa di compensazione dei crediti delle imprese nei confronti dell’erario. Può essere riassunta cosi la calda giornata del 9 agosto 2017, che ha emesso due “verdetti” per usare un termine sportivo, non di lieve entità, che pone riflessioni accurate e profonde di come funzionino ancora le cose in un sistema che ha bisogno ancora di essere elaborato, studiato e perfezionato.  

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.