CAMMARATA – Incendia il suo bar, resta ferita

Cosparge di alcool giornali e suppellettili ed incendia il bar, tentando di suicidarsi. E’  accaduto ieri pomeriggio a Cammarata. Alcuni passanti hanno notato però il fumo che fuoriusciva dalla saracinesca chiusa ed hanno lanciato l’allarme. I Carabinieri hanno sfondato la porta di ingresso e portato in salvo la donna, una quarantenne. Con un estintore hanno spento le fiamme, mentre la donna è stata portata al presidio medico territoriale di Cammarata dove i sanitari le hanno diagnosticato due giorni di prognosi.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.