CAMMARATA – Piromane pentito si autodenuncia

Piromane pentito chiama i Carabinieri e confessa candidamente di avere bruciato tre cassonetti per la raccolta dei rifiuti. E’ successo l’altra notte tra Cammarata e San Giovanni Gemini. Il responsabile dei roghi, G.D.G, 24 anni, residente a Cammarata, è stato denunciato per danneggiamento aggravato. Tutto quanto ha avuto inizio intorno all’1.30, con una chiamata al centralino del 112 da parte di un ragazzo, il quale si è autoaccusato di essere il responsabile e di avere incendiato intorno alla mezzanotte e trenta due cassonetti dei rifiuti solidi urbani perché ubriaco.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.