CAMMARATA – Caso Lena: rinviati a giudizio i tre accusati di omicidio colposo

Stamane in udienza al Tribunale di Palermo, il Giudice dell’udienza preliminare, Giangaspere Camerini, ha rinviato a giudizio, al 18 dicembre, per omicidio colposo Giuseppe Chiarello, palermitano di 40 anni, Roberto Lanza, messinese di 27 anni e Giuseppe Di Paola, palermitano di 59 anni.

I tre sono accusati di omicidio per la morte di Giuseppe Lena, lo studente universitario di Cammarata deceduto il 13 dicembre 2013 dopo un allenamento di arti marziali nella palestra New Center Body System in via Stazzone a Palermo.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.