CAMMARATA – Extracomunitario “su di giri”: arrestato dai carabinieri

A Cammarata, ieri sera, i carabinieri della Compagnia hanno arrestato un cittadino extracomunitario Thankgod Idemudia, di anni 19, domiciliato presso la struttura di ricovero per extracomunitari “Omnia Accademy”, ubicata in Via Venezia, perché ritenuto responsabile dei reati di: resistenza a pubblico ufficiale; lesione personale; danneggiamento aggravato commesso con violenza alle persone; violenza privata; violazione di domicilio.
L’uomo, poco prima, si introduceva illegalmente all’interno del centro di accoglienza per minori extracomunitari denominato “Maria Ausiliatrice Longo”, sito in via Porta Pia n. 9, impedendo all’assistente sociale impiegata presso la struttura, di uscire dal proprio ufficio. All’arrivo dei militari, Idemudia andava in escandescenza aggredendo gli stessi e cagionando ad uno di questi, delle lesioni.
L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato trattenuto in camera di sicurezza in attesa di rito direttissimo.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.