CAMMARATA – In fumo trecento balle di fieno

Un incendio le cui origini sono ancora da accertare ha completamente distrutto un capannone di un’azienda agricola in località Montone, nelle campagne di Cammarata. Le fiamme sono divampate  alle prime luci dell’alba, e si sarebbero sviluppate dall’interno del fabbricato, adibito a magazzino dove si trovavano accatastate trecento balle di fieno. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco del Comando provinciale di Agrigento. Il fuoco ha completamente bruciato le balle di fieno che erano stoccate all’interno, ancora verdi e umide, e in fase di essicazione. Sulle origini del rogo indagano i carabinieri della Compagnia di Cammarata, agli ordini del capitano Vincenzo Bulla. Il capannone appartiene a tre fratelli di Valledolmo, tutti agricoltori.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.