CAMPOBELLO DI LICATA – Consegna la carne e viene rapinato

Bloccato da due malviventi armati, è stato costretto a consegnare l’incasso della merce recapitata nel corso della giornata, circa 4800 euro. Vittima un autotrasportatore, dipendente di una ditta che si occupa del commercio all’ingrosso delle carni. L’uomo aveva appena finito il giro di consegna della carne alle macellerie di Campobello di Licata, e stava per lasciare il paese. Giunto in prossimità della via Francesco Crispi, si è trovati davanti all’improvviso un’autovettura che gli sbarrava la strada, questo ha costretto il camionista a fermarsi. E’ stato in quel punto che sono sbucati fuori due banditi, entrambi a volto coperto e uno armato di pistola. L’uomo è stato immobilizzato mentre i malviventi hanno provveduto a farsi consegnare i soldi che teneva nascosti all’interno dell’abitacolo del camion.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.